Home Hit Counter

Sviluppo tecnologico e 

disoccupazione

[....] il sistema d’impresa si dimostrera’ incapace di controllare la disoccupazione, destinata a farsi sempre piu’ cronica per via del progresso tecnologico, e incapace di mantenere un sano equilibrio tra la produzione e il potere d’acquisto delle persone.

1948 - Einstein- Pensieri, idee , opinioni- pag 146. Grandi tascabili economici Newton.

1- Progresso tecnologico e disoccupazione - 1 >>>>

2- Progresso tecnologico e disoccupazione - 2 >>>>

3- Progresso tecnologico e disoccupazione - 3 >>>>

Riproponiamo alcune riflessioni sul tema drammatico della disoccupazione e su quelle che, noi crediamo, siano le sue interconnessioni con le macchine, con il progresso tecnologico. Un testimone d'eccezione : il grande Albert Einstein , uno dei piu' grandi geni della storia che scrisse, gia' nel 1948, che la disoccupazione, fra le cui tante cause disse con chiarezza esservi il progresso tecnologico, si sarebbe progressivamente aggravata e cronicizzata. Stiamo parlando di quell'Einstein che, ed e' notizia di questi giorni,  teorizzo' l'esistenza delle onde gravitazionali, anticipando di un secolo circa la dimostrazione che e' venuta, anche per merito di uomini di scienza italiani  ...egli aveva ragione.... nel caso di cui vogliamo dire qualche parola scommettereste un solo centesimo che egli abbia torto...????  

 

15 febbraio 2016